Palermo, il Policlinico Giaccone inaugura centro all’avanguardia per studenti

Pubblicato il luglio 14th, 2012 da
Palermo, il Policlinico Giaccone inaugura centro all’avanguardia per studenti

Il Policlinico di Palermo “Giaccone” riabilita il proprio nome dopo gli scandali dello scorso autunno, legati alla morte di una giovane paziente oncologica che avevano scatenato inchieste e chiusure per sospette irregolarità nella gestione di alcuni reparti. Lo fa regalando nuove speranze ai giovani medici con un centro all’avanguardia per studenti.

Inaugurato oggi dal ministro della pubblica istruzione Profumo, il centro Cesimed Simu Learning consiste in una struttura di 230 metri quadrati, con 5 aule fornite di sofisticati sistemi di simulazione in cui i giovani tirocinanti di medicina potranno far pratica delle proprie materie. Grazie a un manichino Sim-Man (costato 100.000 euro) che riproduce perfettamente tutte le funzioni vitali di un vero essere umano e grazie ai collegamenti internet e intranet i futuri medici potranno esercitarsi e tenersi sempre aggiornati sulle novità del loro settore.

Lavorando in simulazione, lo studente può apprendere meglio tutto ciò che ha imparato in teoria senza però l’ansia di sbagliare, dato che il paziente in questione è un robot. In tal modo potrà arrivare pronto alla vera prova del suo mestiere di medico, quella delle cure agli esseri umani. Che Palermo si sia attrezzata con un laboratorio del genere, e che lo abbia fatto proprio il “Giaccone” è un bel segnale di rinascita di una sanità che sembrava perduta.


Tag:, , ,


Lascia un commento