Difese immunitarie. Basta davvero il Lactobacillus?

Pubblicato il novembre 28th, 2011 da
Difese immunitarie. Basta davvero il Lactobacillus?

Ci sono quelli che combattono i radicali liberi, quelli che sbloccano l’intestino, quelli che aiutano a combattere il raffreddore e quelli che “mantengono la pelle giovane”. Sono tutte proprietà miracolose (e non) attribuite a derivati del latte, quelli con i famosi fermenti lattici vivi, come lo yoghurt. Ma sarà vero che basta così poco per aiutare le nostre difese immunitarie?

Certamente no, non basta poco e non basta solo questo. I probiotici non sono miracolosi e non aiutano proprio nessuno, se non si integrano con altre sane abitudini (alimentazione regolare, moto, poco alcool, niente fumo ecc). Sono certamente utili per risanare la flora batterica intestinale e per aiutare nella digestione, ma non risolvono i problemi di gonfiore e obesità e sicuramente vanno assunti solo dietro consiglio medico, non dietro suggerimento di Alessia Marcuzzi!

Il professor Capurso del San Filippo Neri di Roma però li assolve. I batteri che vivono nello yoghurt e negli integratori probiotici combattono gastriti, diarrea, infiammazioni croniche intestinali, disturbi dell’alimentazione e si è dimostrato, anche se ancora va verificato ulteriormente, che danno un grosso aiuto nelle diete progettate contro l’obesità. Certo non ci si può pronunciare sull’effetto che hanno contro il raffreddore o l’influenza, come alcune pubblicità televisive predicano. Però è vero che avendo l’intestino sano e digerendo bene il cibo ci manteniamo in forma, forti e dunque in grado di fronteggiare qualsiasi altro malanno grazie a un organismo resistente.

Tag:, ,


Lascia un commento