S. Raffaele Giglio di Cefalu: Dr. Pierenrico Marchesa a capo dell’unita’ operativa di chirurgia generale e oncologica

Pubblicato il novembre 2nd, 2010 da
S. Raffaele Giglio di Cefalu: Dr. Pierenrico Marchesa a capo dell’unita’ operativa di chirurgia generale e oncologica

Il Dr. Pierenrico Marchesa, 52 anni, torinese di nascita, è arrivato per la prima volta in Sicilia nel 2001 come direttore della chirurgia generale ad indirizzo epato-bilio-pancreatico del Civico di Palermo, successivamente della chirurgia d’urgenza e oncologica dello stesso ospedale e dal 2005 al 2007 anche del servizio di chirurgia addominale dell’Ismett.

Nel 2009 arriva poi la scelta di lasciare la Sicilia per lavorare presso l’Humanitas Mater Domini di Milano.

Ora invece, sembra che ritorni in Sicilia per guidare l’unita’ operativa di chirurgia generale e oncologica della Fondazione San Raffaele Giglio di Cefalu’ (Palermo).

Il presidente del San Raffaele Giglio, Stefano Cirillo ha così commentato questo nuovo incarico del Dr. Marchesa: ”Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a far tornare in Sicilia uno dei migliori cervelli che questa terra ha avuto. La professionalita’ riconosciuta, in ambito internazionale, del dottor Marchesa sono da stimolo a definire sempre piu’ la mission oncologica dell’ospedale di Cefalu”’.

Il lavoro del neo direttore si concentrerà sulle patologie oncologiche attraverso l’impiego di tecnologie mini invasive: ”Punteremo sulla chirurgia laparoscopica anche sugli interventi piu’ complessi per assicurare al paziente un recupero piu’ rapido”.

Il Dr. Marchesa può contare già oltre 3000 interventi di chirurgia addominale maggiore, eseguiti come primo operatore, e circa 100 di chirurgia trapiantologica con una esperienza specifica nelle chirurgie epatiche. Ha inoltre all’attivo numerosi riconoscimenti e pubblicazioni scientifiche.

Tag:, , , ,


Lascia un commento